L'Università degli Studi di Genova, o più comunemente Università di Genova, è un'università fondata a Genova nel 1481, avente sede nel centro storico con sedi distaccate in varie città della Liguria e che è riuscita negli anni a mantenere il proprio monopolio regionale.

Come per la maggior parte delle università europee di antica tradizione, le origini dell'Università di Genova sono da ricercarsi nelle associazioni di docenti e studenti.

Nel 2007 l'Università di Genova risulta al 1º posto tra le università pubbliche italiane per il numero di studenti stranieri, circa il 4,21% di tutti gli alunni non italiani presenti negli atenei statali italiani. Nel luglio 2009, l'Università di Genova si è piazzata al 5º posto su 65 nella classifica delle migliori università pubbliche italiane stilata dal Ministero dell'istruzione.

Oggi l'ateneo genovese, con sedi didattiche a Genova, Imperia, Savona e La Spezia, conta 5 scuole, per un totale di 125 corsi di studi di primo livello, più di 90 di laurea specialistica, ed oltre 40.000 iscritti:

  1. La Scuola di Scienze matematiche, fisiche e naturali, formata dai dipartimenti di:
    • Chimica e Chimica Industriale
    • Fisica
    • Matematica
    • Scienze della terra, dell'ambiente e della vita
    • Informatica, bioingegneria, robotica e ingegneria dei sistemi
  2. La Scuola di Scienze mediche e farmaceutiche formata da:
    • Medicina e Chirurgia Generale
    • Farmacia ( Farmacia, Medicina interna e specialità mediche, Medicina sperimentale, Neuroscienze, riabilitazione, oftalmologia e genetica e scienze materno-infantili, Scienze chirurgiche e diagnostiche integrate, Scienze della salute ).
  3. La Scuola di Scienze sociali formata dai dipartimenti di:
    • Economia
    • Giurisprudenza
    • Scienze della Formazione
    • Scienze politiche
  4. La Scuola di Scienze umanistiche formata dai dipartimenti di:
    • Lettere e Filosofia
    • Lingue e letterature straniere ( Antichità, filosofia e storia, Italianistica, romanistica, antichità, arti e spettacolo, Lingue e culture moderne )
  5. La Scuola Politecnica formata dai dipartimenti di:
  • Architettura
  • Ingegneria ( Informatica, bioingegneria, robotica e ingegneria dei sistemi, Ingegneria civile, chimica e ambientale, Ingegneria meccanica, energetica, gestionale e dei trasporti, Ingegneria navale, elettrica, elettronica e delle telecomunicazioni, Scienze per l'architettura ).